Diversità culturali e formazione internazionale.
flags

Itim Italy

Il primo sito interamente dedicato a chi vuole lavorare con successo e accrescere la propria competitività sul mercato globale, scoprendo tutte le competenze necessarie per comprendere, gestire e collaborare con culture diverse dalla propria.

Milano, capitale della rinascita italiana?

“L’Italia può essere il miglior paese del mondo, ripartiamo da Milano?” E’ questa l’affermazione/provocazione di Mattia Mor, imprenditore ed autore di un interessante articolo su Il Fatto Quotidiano, che oggi vogliamo proporvi come spunto di approfondimento.

Continua a leggere...

Donne al comando: solo il 13,8% è Amministratore Delegato

Secondo i dati emersi da  uno studio condotto da Grant Thornton su oltre 13.000 aziende italiane con fatturato compreso tra 30 e 500 milioni di Euro, le donne che svolgono ruoli di particolare importanza sono un numero esiguo. Vediamo nel dettaglio..

Continua a leggere...

Internazionalizzazione: la lettera aperta di Snaidero

Internazionalizzare significa per molte imprese sopravvivere ad una situazione economica, quella italiana, davvero deficitaria e complessa. Ne è convinto Roberto Snaidero, Presidente di FederlegnoArredo, che ha scritto una lettera aperta al comparto produttivo della regione Friuli Venezia Giulia per aprire le porte alle imprese che vogliano puntare su questa strategia.

Continua a leggere...

ShaoLan Hsueh: le idee nei caratteri della scrittura cinese

  Per gli stranieri, imparare a parlare il Cinese è un compito molto difficile. Ma imparare a leggere i bellissimi, ma spesso complessi caratteri della scrittura cinese potrebbe essere un esercizio più facile. ShaoLan ci affascina con una semplice lezione su come riconoscere le idee e il loro significato nascosto negli ideogrammi cinesi, partendo dalle […]

Continua a leggere...

Italia, Cina e la complementarietà nel modo di fare business

Cina e Italia sono due realtà molto diverse nel modo di fare business. Da una parte una nazione di vocazione dirigista, dall’altra la vera e propria terra delle PMI. La visita del premier cinese Li Keqiang a Matteo Renzi rafforza la possibilità di ampliare le collaborazioni tra i due stati.

Continua a leggere...

Differenze culturali e galateo femminile

Il galateo, ovvero l’arte di sapersi comportare nella maniera corretta in ogni situazione, con cui si identifica la buona educazione, deve tenere conto delle differenze culturali e del rispetto delle tradizioni, per evitare gaffe quando ci si trova all’estero in una paese che non si conosce in maniera approfondita. Cerchiamo di dare oggi alcune informazioni relativi […]

Continua a leggere...

Marcello Lippi e il successo di un italiano in Cina

Parliamo oggi di un professionista di successo conosciuto ed amato da tutti gli italiani: Marcello Lippi. Dopo una carriera da giocatore prima ed allenatore poi, traguardando successi con la Juventus come la vincita della Champions League, di 5 Scudetti e della Coppa Intercontinentale, oltre che la Coppa del Mondo nel 2006 con la Nazionale, ha […]

Continua a leggere...

Internazionalizzazione: al via High Quality Italy, per promuovere l’Alta Qualità Italiana

Promuovere il Made In Italy all’estero è un compito decisamente avvicente ma allo stesso tempo decisamente sfidante. Nasce con questo intento High Quality Italy, progetto di internazionalizzazione dedicato a far conoscere l’alta qualità italiana in tutto il mondo. Primo obiettivo la Cina, mercato fondamentale in ambito alimentare con un giro d’affari di un trilione di […]

Continua a leggere...

L’espressione delle emozioni e la cultura di appartenenza

Ognuno di noi, ogni giorno, esprime i propri sentimenti e stati d’animo in relazione alla quotidianità che ci troviamo ad affrontare. Questa espressione è influenzata dalla nostra cultura di appartenenza, tanto da differenziarci in maniera molto evidente rispetto ad un cittadino americano, asiatico o nord-europeo.

Continua a leggere...

Quando le aziende italiane conquistano la Cina

Sono sempre di più le aziende italiane che hanno conquistato con successo l’Oriente e soprattutto la Cina, terra nel  quale il Made In Italy appare decisamente apprezzato. Vi avevamo parlato di due settori, quello tecnologico e quello vinicolo, che avevano raggiunto ottimi successi nella terra della Grande Muraglia ed oggi andiamo a presentare tre aziende […]

Continua a leggere...