Diversità culturali e formazione internazionale.
flags

Itim Italy

Il primo sito interamente dedicato a chi vuole lavorare con successo e accrescere la propria competitività sul mercato globale, scoprendo tutte le competenze necessarie per comprendere, gestire e collaborare con culture diverse dalla propria.

Africa ed internazionalizzazione: i Paesi del futuro secondo l’AFDB

Il continente africano rappresenta sicuramente una delle opportunità più interessanti in termini di internazionalizzazione per le nostre imprese. Ma quali sono i Paesi dalle migliori prospettive? Se ne è parlato a Milano durante la tavola rotonda “Focus Africa: rischi e opportunità di business per le imprese italiane”.

Sudafrica, Marocco, Mauritius, Egitto, Kenya, Ghana, Nigeria, Botswana, Tunisia e Namibia. Questi i Paesi del futuro secondo Vincent Castel, Chief Country Economist dell’African Development Bank che ha presentato la ricerca durante l’incontro svoltosi a Milano, sottolineando assieme a Pier Luigi d’Agata, Direttore Generale di Confindustria Assafrica & Mediterraneo, come “le PMI italiane non amino investire all’estero ma puntano sulle esportazioni: è un approccio culturale da cambiare, considerando che Il modello delle PMI italiane è visto con grande interesse da parte dei paesi africani e la via per le PMI italiane in Africa può essere quella della joint venture con un partner locale, data la capacità di trasferire know-how e formazione”.

Durante la tavola rotonda si è parlato anche del ruolo del Mediterraneo, che al momento rappresenta circa il 15% del PIL mondiale e dove settori quali servizi, digital, telecomunicazioni, media ed energia rinnovabile saranno quelli su cui puntare nel futuro prossimo.

Tag:, ,

Inserito in Internazionalizzazione d'Impresa, Primo piano