Diversità culturali e formazione internazionale.
flags

Itim Italy

Il primo sito interamente dedicato a chi vuole lavorare con successo e accrescere la propria competitività sul mercato globale, scoprendo tutte le competenze necessarie per comprendere, gestire e collaborare con culture diverse dalla propria.

Mattarella e i Premi Leonardo ai campioni del Made in Italy

Il 27 aprile scorso sono stati assegnati ad alcuni imprenditori campioni del made in Italy i Premi Leonardo 2014. La consegna è avvenuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla presenza del Viceministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, della Presidente del Comitato Leonardo Luisa Todini e del presidente dell’ Ice Riccardo M. Monti

Si tratta di premi che da vent’anni rendono onore alla qualità italiana raccontando imprese che hanno nel proprio Dna il made in Italy e che fanno dell’Italia una nazione operosa che fa impresa per investire e creare nuovi posti di lavoro.

Il Premio alla carriera è andato a Rosita Missoni Jelmini, Presidente onorario di Missoni,  il Premio International è andato a Jeffrey R. Immelt, Presidente di General Electric mentre il Premio Leonardo Start Up è stato vinto da Ennova, azienda nata  nell’incubatore I3P del Politecnico di Torino, che ha sviluppato un innovativo modello di assistenza remota per il settore delle tlc.

Altri premi sono stati il Premio Leonardo 2014, il più importante, riservato ad una personalità che si è distinta nel promuovere l’immagine dell’Italia nel mondo, assegnato a Nerio Alessandri di Technogym, i Premi Leonardo Qualità 2014 attribuiti a aziende che hanno ottenuto risultati importanti per qualità e vocazione all’export, assegnati a 4 eccellenze made in Italy dei settori automotive, tessile, abbigliamento sportivo e gioielleria: Dainese Spa (presidente: Lino Dainese); Dallara (ad Andrea Pontremoli); Damiani (presidente e ad Guido Grassi Damiani); Rubelli Spa (presidente: Alessandro Favaretto Rubelli).

Durante la cerimonia sono stati consegnati anche i Premi di Laurea: “Il Comitato Leonardo sostiene e promuove il talento dei giovani che rappresentano il futuro dell’economia italiana», ha commentato Luisa Todini. «L’obiettivo dei Premi di laurea è dare loro spazio, premiando le tesi più brillanti e meritevoli che raccontino il meglio dell’Italia di oggi nei vari settori. Dal 1997 abbiamo premiato e sostenuto 140 neolaureati di tutta Italia”.

(immagine: corriere.it)

Tag:, , ,

Inserito in Internazionalizzazione d'Impresa, Primo piano