Diversità culturali e formazione internazionale.
flags

Itim Italy

Il primo sito interamente dedicato a chi vuole lavorare con successo e accrescere la propria competitività sul mercato globale, scoprendo tutte le competenze necessarie per comprendere, gestire e collaborare con culture diverse dalla propria.

Etihad: acquisito il 75% di “MilleMiglia” da Alitalia

Nei giorni scorsi si è perfezionato l’accordo che ha portato la compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti Etihad ad acquisire il 75% di “MilleMiglia” da Alitalia, portando la stessa in una nuova fase di possibile espansione a livello internazionale.

Si tratta di una partecipazione azionaria di 112,5 milioni di euro per il più grande programma di fidelizzazione in Italia con 4,6 milioni di soci e oltre 20.000 nuovi iscritti ogni mese.

“L’acquisizione da parte di Etihad Airways di una quota di maggioranza di Alitalia Loyalty – ha dichiarato James Hogan, Presidente e CEO di Etihad – è parte fondamentale del nostro investimento in Alitalia e posizionerà Global Loyalty Company quale società leader nel mercato italiano dei programmi di fidelizzazione. Quello dei programmi di loyalty è un business con tassi di crescita e margini più ampi rispetto all’industria del trasporto aereo. Questa operazione consente sia a Etihad Airways che ad Alitalia di ottenere maggiori benefici insieme e l’opportunità di generare da entrambi i programmi di fidelizzazione profitti nel tempo. Va sottolineato che questo investimento permetterà agli iscritti MilleMiglia di approfittare dei piani di ulteriore sviluppo di Global Loyalty Company quale programma multi-partner attivo in mercati importanti quali Italia, Germania, lndia ed Emirati Arabi Uniti”.

Di parere positivo anche Silvano Cassano, Amministratore Delegato di Alitalia: “Questo accordo consentirà di migliorare notevolmente le sinergie tra i due programmi e assicurerà agli iscritti ancora più possibilità di guadagnare miglia e di spenderle per voli, upgrade e altri vantaggi, mentre le opportunità per i soci MilleMiglia di guadagnare e spendere miglia attraverso i partner SkyTeam rimangono invariate. L’investimento è parte del piano di ricapitalizzazione e ristrutturazione di Alitalia che intende dare alla compagnia una solida base finanziaria per la sua crescita futura e conferma il nostro impegno a offrire il miglior servizio possibile ai passeggeri”.

Si tratta di un rafforzamento dell’accordo tra le due compagnie, che porterà per entrambe sicuramente effetti positivi a livello internazionale.

 

Tag:, , ,

Inserito in Internazionalizzazione d'Impresa, Primo piano