Diversità culturali e formazione internazionale.
flags

Itim Italy

Il primo sito interamente dedicato a chi vuole lavorare con successo e accrescere la propria competitività sul mercato globale, scoprendo tutte le competenze necessarie per comprendere, gestire e collaborare con culture diverse dalla propria.

Michele Ferrero e la storia di un grande imprenditore globale

Qualche giorno fa si è spento Michele Ferrero, Indimenticabile imprenditore italiano che ha portato sorriso in moltissime case italiane e non grazie ad alcuni prodotti come la Nutella, i Rocher ed i Tic Tac. Un vero esempio di successo globale made in Italy.

Nato nel 1925 è cresciuto nell’azienda del padre, abile pasticcere di Alba, portandola ad un successo internazionale tanto che secondo Forbes nel 2014 è stato l’uomo più ricco d’Italia con oltre 23 miliardi di dollari ed il 29º nel mondo. Parliamo di un gruppo che realizza ricavi per oltre 8 miliardi di euro in 50 paesi grazie ai suoi 20 stabilimenti che occupano oltre 34.000 lavoratori.

Anche se “padre” di vari prodotti di successo i più lo ricordano per la Nutella, ideata nel 1963 e commercializzata l’anno seguente, vera e propria porta bandiera dell’azienda. Un prodotto riconoscibile a livello internazionale che ha contribuito alla diffusione del Made in Italy in tutto il mondo.

I suoi collaboratori lo hanno sempre chiamato semplicemente “signor Michele” e questo ci fa comprendere come il fare schivo ma sincero e rispettoso che l’hanno portato ad ottenere il successo che si è meritato, grazie anche all’attenzione verso il consumatore e all’azienda attraverso analisi che vanno oltre quelle quelle classiche di mercato ma che vanno a ricercare i gusti le motivazioni d’acquisto.

Innovazione e dedizione verso la propria azienda sono parte della sua essenza imprenditoriale.

Un esempio di imprenditore che ha sempre saputo adattarsi ai cambiamenti senza dimenticare le proprie radici e dando ampio spazio ai più giovani.

 

Tag:,

Inserito in Internazionalizzazione d'Impresa, Primo piano