Diversità culturali e formazione internazionale.
flags

Itim Italy

Il primo sito interamente dedicato a chi vuole lavorare con successo e accrescere la propria competitività sul mercato globale, scoprendo tutte le competenze necessarie per comprendere, gestire e collaborare con culture diverse dalla propria.

Convegno “Idee pratiche per coltivare l’intelligenza culturale” a Roma


Sono molte le aziende eccellenti che dichiarano di fondare il proprio successo su una cultura organizzativa forte e distintiva, in grado di stimolare il coinvolgimento dei propri stakeholder interni ed esterni. Eppure, nella realtà operativa, non è sempre facile capire come identificare e coltivare dei valori comuni. Anche nel mondo globalizzato di oggi, persistono forti contrasti fra individui, gruppi, organizzazioni e nazioni che ragionano, si emozionano e agiscono in modi diversi.

Saper leggere le differenze di orientamenti valoriali, consuetudini e pratiche che caratterizzano paesi, settori, mercati, business, e comunità professionali è una competenza fondamentale che organizzazioni, manager e collaboratori devono sviluppare per comprendere come gestire costruttivamente le relazioni di lavoro e far leva sui valori per eseguire la strategia.

In occasione della prima traduzione italiana dell’opera di Geert Hofstede, curata da Anna Paola Simonetti di Itim Italy, il Convegno si terrà il 27 ottobre presso la LUISS Business School e vedrà la partecipazione straordinaria in collegamento audio-video dell’Autore, pioniere dell’inter-cultural management.

Il Convegno è organizzato in collaborazione con Franco Angeli Editore e la collana editoriale Persone, Reti, Lavori e si rivolge a imprenditori, manager e professional, ricercatori, formatori e consulenti di sviluppo organizzativo e risorse umane, interessati a conoscere i risultati delle più avanzate ricerche in campo internazionale e a confrontarsi con l’esperienza di executive e imprenditori.

Tutte le informazioni qui

Tag:,

Inserito in Primo piano