Diversità culturali e formazione internazionale.
flags

Itim Italy

Il primo sito interamente dedicato a chi vuole lavorare con successo e accrescere la propria competitività sul mercato globale, scoprendo tutte le competenze necessarie per comprendere, gestire e collaborare con culture diverse dalla propria.

Crisi: primi segnali di crescita in Piemonte

Anche se la crisi non è ancora passata, si vedono i primi spiragli di crescita. Il Piemonte è una delle regioni più vicine alla ripresa, come confermato da Ferruccio Dardanello, Presidente di Unioncamere Piemonte, che vede un primo segnale positivo.

Non si tratta di una vigorosa ripartenza, ma di un primo tentativo di uscita dalla crisi, dopo 7 trimestri consecutivi di flessione industriale.

“Nel terzo trimestre di quest’anno – spiega Dardanello – si è registrata un’inversione di tendenza, con un incremento della produzione industriale dello 0,6%. Non è moltissimo ma è comunque un segnale importante perché ci restituisce l’immagine di un Piemonte che non smette di credere nelle proprie potenzialità”

Inversione di tendenza dovuta soprattutto all’export, dato che a livello di mercato interno la situazione rimane sempre negativa (-1,1%) a fronte di un pregresso del 3,2% dell’esportazione.

Tra i settori in crescita troviamo l’industria chimica, petrolifera e plastica (+3,8%), il comparto dei mezzi di trasporto (+3,7%), il tessile e l’abbigliamento (+1,4) ed il comparto alimentare (+0,3%). Segno negativo invece per l’industria meccanica (-1,7%), il comparto del mobile (-1%) e la manifattura elettrice ed elettronica (-0,8%).

Tag:, , ,

Inserito in Internazionalizzazione d'Impresa, Primo piano